Kim jest/Chi è Alfonso Bottone?

il

Dopo aver scambiato qualche parola con lui, mi sono seduto un po’ in disparte e l’ho osservato mentre prendeva appunti per le sue interviste e contemporaneamente cercava di rispondere ad altri presenti. Mi ricordava qualcuno. Ho velocemente scavato nel bagaglio dei miei mille anni e in una manciata di istanti ho fugato qualsiasi dubbio: Jack Kerouac. Sì, l’associazione percepita dal mio inconscio mi diceva che ci avevo visto bene, l’uno era il riflesso dell’altro, ma il perché mi sfuggiva in quanto non sapevo molto di lui. Appena ho potuto, ho cercato chi effettivamente fosse questo personaggio. Mi sono meravigliato di come non lo avessi notato fino a poche settimane fa, proprio io, che mi occupo di letteratura e che mi sforzo di diffondere all’estero. Sono preso da un intollerabile senso di colpa. Riporto dal link letteraturaalternativa.it:

Alfonso Bottone

Sotto il segno del Capricorno, come tutti i nati del giorno 18 è indipendente, efficiente, un capo nato. Dotato d’intelligenza, ma soprattutto di grande ambizione, non aspira alla ricchezza, bensì alla gloria. E’ un entusiasta, sempre a caccia di novità, di qualcosa che attiri la sua attenzione. Nella vita, infatti, ha provato di tutto: commerciante, amministratore pubblico, conduttore radiofonico, direttore di giornali, autostoppista, attore, editore, poeta, saggista. Dal 2006 è ideatore e direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, una delle kermesse culturali più importanti del nostro Bel Paese. Non si è fatto mancare neanche riconoscimenti prestigiosi. Tra gli altri: Premio Giornalistico “Penne Pulite” -Sarteano (SI); Premio UN.A.R.-Roma; Premio Numerouno-Napoli; Premio internazionale Comunicare l’Europa-Roma.

Si definisce un “saggio inquieto”, e a 60 anni decide di mettersi a raccontare “storie di sensi”.

Alla fine, il mio in-sight ha elaborato le percezioni e ho visto i due, Alfonso Bottone e Jack Kerouac, affiancarsi

Alfonso-Bottone
Alfonso Bottone

per strade senza fine in cerca di mete inesistenti, ma assaporando tutti i gusti della vita.

Guido Parisi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...