Alfabetario dei luoghi Massimo Gerardo Carrese

  Visitare luoghi con le lettere dell’alfabeto «I luoghi offrono possibilità. Possiamo essere in un luogo con il corpo e con la mente insieme. Fisica-mente. Condizione probabile eppure molto rara. Poiché la mente è più sfuggente ed equivoca del corpo, spesso siamo con il fisico in un posto ma con la mente altrove[1].» Mi ha…

La “creatività” adottata – di Massimo Gerardo Carrese

Nell’ambito dell’iniziativa “adotta una parola” promossa dalla Società Dante Alighieri, per un anno sarò custode della parola CREATIVITÀ per sensibilizzare il pubblico a un suo uso corretto e consapevole Che cos’è la creatività? Per il designer Bruno Munari è un uso finalizzato della fantasia e dell’invenzione. Per Edward De Bono, padre del pensiero laterale, è…

Buon Natale 2018

In occasione del Santo Natale e della conclusione dell’anno Il professor Aleksander Niedzelski ed io rivolgiamo ai nostri lettori  pensieri soprattutto di gratitudine. Infatti, per quanto non sia ancora passato un anno dall’attivazione di questo blog, ci riteniamo molto soddisfatti del nostro dialogo con il pubblico. E’ stata una buona idea dare la liberta’ di…

Bambini del Mali – Dal taccuino di viaggi di Bruno Police

Mssiè, bidon! Mssiè, bon bon! Mssiè, cadeau! Mssiè, bic! Le voci si levavano da gruppi di bambini seminudi, malnutriti, ma con occhi luminosi e sorrisi disarmanti. E piu’ che richieste di oggetti sembravano saluti di benvenuto, tanto sapevano che oltre qualche bidon (bottiglie di plastica vuote di acqua minerale per bianchi non avvezzi a bere la…

“Quando trovi te stessa”/”Kiedy odnajdujesz samą siebie”. – Iwona Kazun.

  Riceviamo e pubblichiamo volentieri questa bellissima riflessione della nostra collaboratrice Iwona Kazun. “Non cercare una casa,cerca te stesso.E quando trovi te stesso,improvvisamente, come per miracolo,l’intera esistenza diventa una casa..”(Osho)    Questa ricerca è sempre stata e continua ad essere, una fiaccola che fa luce sul mio sentiero. Il sentiero che tempo fa mi portò…

Qual è il “vero” sardo? – di Adriano Bomboi

Qual è il “vero” sardo? Logudorese, campidanese o altro? Dialetti o lingue? Si tratta di uno dei quesiti più comuni posti dai sardi di fronte al dilemma espresso dalla propria lingua madre. Cerchiamo di fare chiarezza. Tra le domande più diffuse fra i sardi, paradossalmente, ne esiste una in particolare che porta a galla la…

“Morandi: Przeklęty Most/Il ponte maledetto” – Dorota Czałbowska

TRAGEDIA KTÓRA ODMIENIŁA NAS WSZYSTKICH Cztery dni temu, 14 sierpnia 2018 roku, w Genui był ponury, deszczowy poranek.Większość mieszkańców miasta korzystała z długiego weekendu łączącego sobotę i niedzielę  z dniem tradycyjnego włoskiego  święta, “Ferragosto”. Pomimo brzydkiej pogody na ulice i autostrady wysypywali się ludzie, przemieszczając się z jednego krańca miasta na drugi, podróżujacy turyści pędzili…

Dove l’arte incontra le scienze.- Maria D’Ambrosio.

Abbiamo il piacere di pubblicare un interessante articolo della professoressa Maria D’Ambrosio (vedi biografia in Kim jest…/Chi è…) riguardante un progetto di rigenerazione di un’area industriale dell’Italia del sud,  in cui la cultura dovrebbe costituire un efficace polmone di “aria pulita” mettendo in moto quel meccanismo di creatività che spesso fa raggiungere mete inimmaginabili. Caro Giotto,…