“Sto ‘cca” la bellissima poesia di Eduardo De Filippo

Guido Parisi Questa poesia, scritta da Eduardo nel 1963 per sua moglie Isabella Quarantotti, è una composizione in lingua napoletana di rara bellezza. Anche la loro storia d’amore ha qualcosa di insolito e straordinario. Chi ha la possibilità di leggerla lo faccia. Non era la coppia di anziani vissuti insieme dal primo innamoramento fino alla…

L’arte di Marta Kołodziejska tra originalità e audacia

Cari Amici, sapete che tra le regole imposte dal presente blog, c’è l’obbligo tassativo di non proporre argomenti che riguardino religione, politica e campi affini. Diverse volte ho ricevuto proposte in questo senso e , anche se interessanti, ho preferito scartarle per non dare adito a malintesi e posizioni inconvenienti. Tuttavia, essendo l’arte al di…

Jadwiga Sebesta

Ho avuto il piacere di conoscere la poetessa Jadwiga Sebesta a Katowice nei miei primi anni di insegnamento presso l’Università della Slesia. Noi docenti stranieri eravamo alloggiati negli ultimi due piani di un edificio in un quartiere chiamato OS Paderewskiego. Nei piani più bassi erano ospitati anche docenti e altro personale delle varie università della…

Perché la Polonia? – Mariachiara Barra

Cari amici, vi ho già parlato di Mariachiara qualche tempo fa. Ho visto che avete letto con grande curiosità il suo articolo in cui era evidente che il suo scopo della sua presenza in Polonia non era legato ad alcuna aspirazione se non quella di svolgere la sua missione di volontariato. Prima di approdare a…

L’orizzonte degli eventi – Iwona Kazun

Lo scritto di Iwona è soprattutto un messaggio. Cari amici, sapete bene che parte dello spazio del nostro blog è dedicato a chiunque voglia esprimere i propri pensieri, opinioni, commenti ed altro su argomenti che riguardano i vari aspetti della vita, le pieghe e le piaghe dell’anima, le emozioni. gli imprevedibili eventi che si incontrano…

Ritratto di artista – Vitaliano Ranucci

Ho avuto il piacere di presentare diversi artisti in questo blog e ogni volta ho provato la stessa emozione, compenetrandomi nello spirito dell’autore, nell’assaporare il mistero della creatività che sfugge alla razionalità e alle logiche della cosiddetta normalità. Credo che ogni individuo abbia in sé potenzialità creative, tuttavia, ma anche giustamente, non tutti siamo dotati…

Procida nel mio cuoreProcida w moim sercu – Piotr Pokorny

Ho già avuto occasione di dire che tutta la penisola italica, dalle Alpi all’estremo sud della Sicilia, è sempre stata meta di ogni tipo di visitazione (tanto per usare un eufemismo!). Dal Rinascimento in poi, inoltre, per l’intellettuale proveniente da ogni parte del mondo, il tour italiano, più che una prassi era diventato un obbligo…

L’Italia di Alexandra

Ho insegnato la lingua italiana in mezzo mondo, ad est e ad ovest, per cui adesso che riguardo il mio passato e le mie esperienze con più attenzione, faccio riflessioni e considerazioni che prima non mi passavano per la mente. E’ noto che noi italiani siamo piuttosto pigri per quanto riguarda l’apprendimento delle lingue straniere….

Maria w dwóch osobach – Anna Szalast

MARIA – No chodź do mamy. Nie drocz się ze mną. Wiem, że mnie słyszysz. Wiem, że rozumiesz. (cicho) Od zawsze, wiem. Devo confessare di aver avvertito un turbamento che mi ha scosso nel profondo leggendo il dramma della nostra amica e collaboratrice Anna Szalast. Un’opera scritta prima di tutto con il cuore, poi con…

Gianduia – Giulia Urso

“Sembra quasi che tu abbia trovato più umanità dentro il carcere che nella tua vita di tutti i giorni.” Sapete tutti che cosa è “Gianduia”, vero? Soprattutto chi ama la cioccolata… Bene, vi siete mai chiesti di che cosa siano fatti in tutte le loro componenti, quegli involucri che contengono i famosi cioccolatini e altri…